La Banda Grossi a Potenza!!!

..c’era una volta un bambi… anzi no, la verità è che c’ero una volta “io!” C’ero una volta io… e quelle mie parole pronunciate a bassa voce..
..ricordo che, guardando un film da una delle poltroncine del cinema 2 Torri di Potenza, nel buio della sala, sussurrai fra me e me: “che meraviglia!”

…circa 30 anni dopo sarò di nuovo su quelle poltroncine…
Chissà, nel buio, cosa sussurrerò, questa volta!?

Locandina-Banda-Grossi

Annunci

LA BANDA GROSSI

DAL 20 SETTEMBRE 2018 AL CINEMA

Con Camillo Marcello Ciorciaro, Roberto Marinelli, Simone Baldassari, Leonardo Ventura, Rosario DiGiovanna, Valerio Camelin, Manuel D’Amario, Cristian Marletta, Mateo Çili, Federico Vigorito
Regia Claudio Ripalti
Produzione Cinestudio

Nelle Marche del 1860, all’alba dell’Unità d’Italia e delle sue stringenti leggi, un bracciante nullatenente di nome Terenzio Grossi raduna una banda di fuorilegge che, con la complicità di un popolo stanco ed affamato, proverà a sovvertire la nuova autorità. In due anni di grassazioni, violenze ed omicidi ai danni dei potenti e borghesi, i briganti conosceranno il trionfo e la fortuna di fronte ad una forza pubblica impotente, inadeguata e vigliacca.

Ma c’è un soldato che si batte sul campo di battaglia senza codardia e viltà, è un Brigadiere dei Carabinieri Reali ed è determinato a portare a termine il suo incarico: catturare Terenzio Grossi e la sua banda di delinquenti. Retto e incorruttibile, dovrà fare i conti con la sua coscienza di fronte alla povera realtà del proletariato marchigiano e quando la legge scenderà al compromesso per porre fine al crimine, verrà messa alla prova la sua integrità.

 

OTELLO

Ed eccoci all’ormai classico appuntamento shakespeariano di fine stagione. Nel mese di maggio, da ormai 4 anni, la collaborazione con la compagnia giovane Mauri – Sturno continua e il debutto è vicino… molto vicino.
Da giovedì al Teatro Arcobaleno. Vi aspetto amici!

Nelle repliche della prima settimana io sarò Iago; in quelle della seconda sarò Otello; nella terza settimana invece, io e Mauro Mandolini ci divertiremo a scambiarci i ruoli (Otello – Iago) replica dopo replica. 😀
Che se deve ‘n’venta per incuriosì er pubblico 😀

31914303_10156309790969395_6065186290939199488_o.jpg

Stagione 2017/2018…

…spettacoli serali; spettacoli in matinée; laboratori; team building e public speaking.

Prossimi appuntamenti:

– LAB. a ROMA
Lunedì 20 novembre ultima data per prova gratuita e per inserimento in gruppo di 12 persone formato a ottobre (numero max 15 partecipanti)
Per info: +39.391.1405752

– LAB. a FERMIGNANO (PU)
Aperte iscrizioni per partecipare allo stage intensivo che si terrà domenica 3 dicembre 2017.
Per info: +39.347.7673713

IN SCENA
– DOPPIO SOGNO, di A. Schnitzler
Teatro Arcobaleno
Fino al 26 novembre (venerdì e sabato ore 21, domenica ore 17,30)
Per info e riduzioni: +39.3935651276

Buon Teatro, a presto… e per ora basta così! 😀 

 

Ciak, si gira!

“Primo ciak per ‘La Banda Grossi’, film lungometraggio prodotto da Cinestudio per la regia di Claudio Ripalti, che narra la storia di Terenzio Grossi e la sua banda di briganti realmente vissuti all’alba dell’Unità d’Italia nelle Marche. Il progetto cinematografico è nato anche grazie all’importante contributo raccolto tramite la piattaforma di crowdfunding Kickstarter. ‘La Banda Grossi’ è infatti il film italiano di maggior successo della storia del crowdfunding, avendo raccolto oltre 72 mila euro di contributi da tutto il mondo, nel solo mese di luglio 2016. Un film indipendente ma ambizioso . Il lungometraggio, patrocinato da Marche Film Commission e con il contributo del Mibact, sarà interamente girato nelle Marche, alla riscoperta di quei luoghi dell’entroterra della provincia pesarese dove fra il 1860 e il 1862 la banda di briganti capitanata da Terenzio Grossi (interpretato dal giovane attore Camillo Ciorciaro) mise a ferro e fuoco il territorio.”

http://www.ansa.it/marche/notizie/2017/03/06/cinema-si-gira-la-banda-grossi_7b4753d5-f0d4-4452-ac0b-8840a1aa88d1.html

Benvenuto presente

E così, con uno schiocco di dita, è finito tutto…
È finita la Medea, è finita l’Odissea, è finita la mia piccola stagione di mantinée, ed è finito un sogno. L’ennesimo. È triste forse, pero’ in bocca ho il dolce sapore dei sogni realizzati, di tanti piccoli sogni realizzati, e per questo credo non ci sia mastercard che tenga!!! 🙂
La mia vita, forse quella degli attori in generale, è scandita da continui inizi e da altrettanti capitoli chiusi. Tanti piccoli grandi sogni lavorativi e personali che nascono e trovano, in ogni caso, un posto dentro. Ci si può voltare indietro, e altroché se lo si fa, ma arriva il momento in cui ti accorgi che è tutto inutile, che la nostalgia non deve avere la meglio e che bisogna continuare a leggere il tuo libro di versi.
Ecco, oggi è il momento, oggi è un nuovo inizio: impegnativo, eccitante, affascinante. Sono dispiaciuto ed elettrico!
Dunque benvenuto presente, arriverà il giorno in cui sarai anche tu un bellissimo passato, e quel giorno avro’ la forza e l’entusiasmo di accogliere un nuovo inizio, ma per ora sei solo tu nei miei pensieri e ti modellero’ al meglio!!!
Questo sono io e questo è il mio presente!
Proprio come in un libro le mie pagine si sfogliano giorno dopo giorno, parola dopo parola, attimo dopo attimo, e restando indietro diventano la base per affrontare il nuovo capitolo che verrà.
Sono pronto!
Solo che… “Preparami un letto Regina, il mio letto. Sono molto stanco”
Prima di riprendere a leggere, prima di riprendere a sognare, vorrei solo un attimo di pausa… qui, al sole…
Buoni sogni a tutti amici!